GAP casa

GAP Casa copertina

Il restyling della rivista si basa sul principio dell’essenzialità che si concretizza attraverso un importante intervento di destrutturazione e ricostruzione dell’intero impianto grafico. Il progetto è stato concepito con gli occhi del lettore che vuole essere aggiornato sul mondo della casa e dilettato dai contenuti, orientato attraverso l’organizzazione e la grafica della rivista stessa e rilassato attraverso la lettura.

Si è cercato, perciò, di togliere tutto ciò che appariva superfluo per dare il giusto risalto a ciò che è veramente essenziale, dalle fotografie ai titoli, dai nomi ai testi. Una semplicità non banale, non scontata, ma con una sua precisa e nuova identità. Una semplicità leggera, fresca, moderna, attenta ai dettagli, elegante.

GAP Casa pagina sommario

Mantenendo, quindi, il tradizionale formato della rivista, si è cercato di strutturare le pagine secondo una nuova gabbia, articolata in tre colonne verticali e quattro blocchi orizzontali. Un impianto versatile al fine di organizzare contenuti diversi, offrendo sempre una lettura rilassante.

Questo progetto ha partecipato al concorso internazionale “Fill the GAP!” ottenendo una menzione speciale.

GAP Casa pagine articolo